Padiglione 8 - Stand 40

Palazzo Peruzzi De' Medici

Via Maggio 28 - 50125 Firenze
Tel +39 055 2741011 Fax +39 055 2741034

info@pananti.com
www.pananti.com

Descrizione

Fondata nel 1968 dall’attuale gestione, è divenuta, grazie alla sua ininterrotta attività espositiva, con mostre personali e collettive, di vendite all’asta per conto terzi affiancata dalla ininterrotta attività editoriale, punto di riferimento e d’incontro di collezionisti, critici d’arte, pittori, scultori, poeti e scrittori. Durante la sua più che quarantennale attività, volta soprattutto al sostegno dell’arte italiana – dell’Ottocento e del primo e secondo Novecento – , la galleria ha organizzato nei suoi locali più di trecento esposizioni d’arte e dato vita ad oltre 400 pubblicazioni (cataloghi, monografie, collane di narrativa, di saggistica e di poesia).   Per l’attività espositiva le mostre di interesse personale più meritevoli di essere ricordate sono quelle di Ottone Rosai (1995), e di Filippo de Pisis (1996), esposizioni che per la loro importanza furono organizzate sotto “L’alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica italiana”. Inoltre sono da annoverare le mostre dedicate a “Giovanni Fattori, nuovi contributi”,(1994); nel 1997 la mostra “Macchiaioli, nuovi contributi” a cura di Dario Durbé e quelle dedicate in contemporanea al movimento dei “Macchiaioli” e ad “Antonio Puccinelli”, in occasione del centenario della morte dell’artista, in collaborazione con il Comune di Castelnuovo di Sotto (1998); la Mostra “Epocale” (quattro generazioni di artisti ed i loro movimenti a confronto): Pop, Graffiti e Cracking Art e quella monografica, dedicata all’opera di Andy Warhol (1999). Per l’Arte Moderna e Contemporanea nel 2012 sono da annoverare le mostre omaggio ad Alberto Burri e a Piero Vignozzi, nel marzo 2013 l’omaggio a Renato Guttuso “Una collezione preziosa e nel luglio-settembre  l’omaggio a Mino Maccari “La commedia nell’Arte” con dipinti inediti e rari organizzato per la Fondazione Terre Medicee nel Palazzo Mediceo di Seravezza. Utima esposizione è stata “Dipinti inediti e rari della pittura italiana dell’Ottocento” a cura di Andrea Baboni. Tutte le esposizioni sono corredate da un ampio catalogo illustrato.

English EN Italiano IT